La Manifattura dei Marinati

Ecomuseo, Centro Visite e Stabilimento di Produzione

  La Manifattura dei Marinati dal 2004 è un museo/laboratorio, infatti all’interno del percorso museale fatto di barche, attrezzature, documentari e interviste è attivo il laboratorio di produzione ittica.

  La Manifattura racconta la vita degli Uomini di Valle, la lavorazione dell’anguilla e la tradizione manifatturiera della città lagunare, ancora oggi in essere.

  Oggi la Manifattura dei Marinati si articola su oltre milleseicento metri: presenta la Sala dei Fuochi, il cuore dell’intero complesso, in cui sono conservati dodici camini intervallati da nicchie, qui avveniva e avviene tuttora la lavorazione dell’Anguilla marinata Tradizionale delle Valli di Comacchio. Accanto alla Sala fuochi vi è la Calata o Fossa, dove approdavano le barche colme di anguilla e pesci destinati alla marinatura. Da poco restaurata e presto accessibile è la Sala degli Aceti con i grandi tini e le botti per la salamoia.

  Il Museo della Manifattura è un laboratorio di trasformazione dei prodotti ittici del territorio e da ottobre a dicembre si può assistere alla cottura delle anguille negli antichi camini a legna. Oltre all’anguilla marinata che è un Presidio Slow Food, vi si producono acciughe marinate pescate nelle Valli comacchiesi, inoltre a marchio “i Marinati di Comacchio” si trasformano tutto l’anno pesci del Mare Adriatico pescati nel Delta del Po (Alici marinate - Alici per gli amici e Sarde marinate - S’arde in compagnia).

 

All’interno della Sala Fuochi è possibile organizzare degustazioni di marinati per gruppi, previa prenotazione presso il Centro Visite della Manifattura: 0533 81742 (orari museo).

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram

©2020 by Work and Services - i Marinati di Comacchio